Le persone

Trattoria gestita dalla famiglia Vicini, da 30 anni ristoratori a Bologna. Dal 1989 al 2007 Wainer e Maria Cristina hanno gestito la “Trattoria Da Pietro”, in via de’ Falegnami e, successivamente, fino al dicembre 2014, la “Trattoria Dal Biassanot”, in via Piella.

Giacomo. Il capo. Figlio d’arte, dopo aver studiato alla “Scuola internazionale di cucina italiana” di Colorno (Pr), diretta da Gualtiero Marchesi, si è trasferito a Londra per fare “gavetta”. Ma il richiamo per la sua città era troppo forte e, tornato a Bologna, ora si divide tra sala e fornelli.

Maria Cristina. Il braccio. Responsabile di sala e cuoca all’occorrenza, è la “sfoglina” della famiglia (Mattarello d’oro 2002 e 2011).

Wainer. Il capo cuoco. Il motore della Trattoria. Formatosi alla Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni (Mo), riconosciuto “Maestro di cucina” dall’Associazione professionale Cuochi italiani, ha cucinato nei migliori ristoranti di Bologna.

Lea. La nonna. I suoi tortellini e le sue tagliatelle sono ormai famosi in tutto il mondo. Protagonista di spot pubblicitari e di un documentario della CNN sulla cucina bolognese, può vantare tantissimi riconoscimenti, anche se il preferito resta il bacio del premio Oscar Anthony Hopkins.